• News

Il “nuovo” Al Pont de Ferr, tra gioco e tradizione

Return to all

Con la regia (e la lungimiranza) dell’affascinante proprietaria-sommelier Maida Mercuri, Al Pont de Ferr si è distinto negli ultimi anni come uno dei ristoranti più originali e creativi del Naviglio. La sua cucina, dopo Matias Perdomo e Vittorio Fusari, è oggi nelle mani dello chef Ivan Milani, arrivato di recente da Torino, che ha portato sui Navigli un po’ di tradizione piemontese (il suo Vitello tonnato alla maniera antica è da urlo, foto qui sotto) e alcuni “giochi” di innovazione che creano nell’insieme un’esperienza culinaria divertente e convincente.

leggi l’articolo di Simona Recanatini