• News

Milano chiama Milani

Return to all

 

Gioco di parole a parte, chef Ivan Milani è decollato dal 35° piano per atterrare dritto dritto nel cuore del naviglio. Là dove la tradizione meneghina è cullata e serbata da tempo da Maida Mercuri, regina induscussa di vino e ospitalità, là dove il fedele milanese si ritrova seduto accanto a un norvegese in vacanza e un foodie gastrofighetto di fronte a un lavoratore di passaggio.

Il Pont de Ferr è tutto questo: un luogo eclettico che trasuda storicità proprio lì, dove la modernità vuole imporsi cavalcando l’onda del turismo e della percezione distratta. A fronte di bar senz’anima, di buffet a 10 euro, di catene di sushi e gelati, c’è ancora chi sul Naviglio offre piatti che sanno di autentico.

leggi l’articolo