Luca Natalini, Executive Chef


Nato il 30 maggio 1989 a Pescia, Pistoia, è, come il nonno, artista e, come la bisnonna, amante dei buoni sapori. Ha l’abilità di unire queste due caratteristiche per ricreare il bello anche nei piatti che prepara. Nel 2012 si laurea presso l’istituto Alma, la Scuola internazionale di cucina Italiana di Colorno in provincia di Parma, ma già dai 14 anni è nel mondo della ristorazione anche se solo come semplice lavapiatti.

 

Dopo l’esperienza acquisita nei ristoranti in giro per il mondo - Parigi, Russia, Praga - trova il suo stile, basato sulla tradizione, la territorialità e la stagionalità.


Nel 2016 partecipa al concorso organizzato dalla Barilla classificandosi tra i primi dieci chef, mentre in Russia conquista il titolo di Young chef per S. Pellegrino. Nel 2017 partecipa al programma Top Chef, dove conquista la medaglia di bronzo. Nel 2019 viene coinvolto nella Prova del Cuoco. Dopo la gestione del suo ristorante Autem in quel di Parma, nel 2020 approda come Executive Chef presso il rinomato ristorante Al Pont De Ferr di Milano.